attualità politica

La sfiducia non passa, nel Pd “carbonizzata” (3 a 1) Antonella Russo

La sfiducia non passa, nel Pd “carbonizzata” (3 a 1) Antonella Russo

 

Dopo dieci ore di presenza in Aula, alle ore 3:33 si va alla votazione della mozione di sfiducia del Consiglio comunale nei confronti del sindaco Accorinti con il seguente risultato: 38 presenti, 5 astenuti, 23 favorevoli 10 contrari. Non  viene raggiunta la soglia dei 27 voti favorevoli, la mozione è stata respinta. Accorinti resta sindaco. Questa la specifica delle diverse posizioni:

 

Favorevoli

Forza Italia: Giovanna Crifò e Pippo Trischitta.

 

Centristi per la Sicilia: Andrea Consolo, Libero Gioveni, Franco Mondello, Mario Rizzo e Mariella Perrone.

 

Ncd: Nicola CRisafi e Daniela Faranda.

 

Sicilia Futura: Nino Carreri, Nino Interdonato e Santi Sorrenti.

 

SiAmo Messina: Piero Adamo e Fabrizio Sottile;

 

Pd: Antonella Russo.

 

Felice per Messina: Carlo Cantali, Nora Scuderi e Giuseppe Santalco.

 

 

 

Fratelli d’Italia: Elvira Amata.

 

Progressisti democratici: Simona Contestabile

 

Grande Sud: Donatella Sindoni.

 

Gruppo misto: Nicola Cucinotta e Daniele Zuccarello.

 

Contrari

Cambiamo Messina dal Basso: Lucy Fenech, Cecilia Caccamo, Ivana Risitano e Maurizio Rella.

 

Pd: Claudio Cardile, Gaetano Gennaro e Pietro Iannello.

 

Gruppo Misto: Carlo Abate e Pippo De Leo e Carlo Abbate.

 

Sicilia democratica: Pio Amadeo.

 

Megafono: Angelo Burrascano.

 

Astenuti:

Progressisti Democratici: Francesco Pagano.

 

Forza Italia: Emilia Barrile e Pierluigi Parisi.

 

Grande Sud: Benedetto Vaccarino e Carmelina David.

 

Assente

Sicilia Futura: Rita La Paglia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *