Taormina

Taormina, Salvo Cilona toglie il sostegno a Cateno De Luca

TAORMINA – E’ nato un nuovo gruppo politico denominato “Forza Taormina”. Promotore di questo nuovo impegno per il rilancio della politica nella Perla Jonica è Salvo Cilona, ex vicesindaco di Taormina e candidato sindaco alle elezioni 2018, che con questa iniziativa riapre la contesa politica senza fare sconti all’Amministrazione De Luca. “La nuova formazione politica – si legge in una nota a firma di Cilona per Forza Taormina – vede impegnati in prima linea molti volti noti del recente passato amministrativo della nostra città e trova ispirazione nei valori democratici, liberali e moderati, propri di Forza Italia. Ma soprattutto puntiamo con grande determinazione a voler manifestare una presenze politica nella Città di Taormina già dal prossimo appuntamento elettorale alle Europee di giugno. Nei prossimi mesi il gruppo di Forza Taormina, a cui hanno già aderito molti giovani professionisti e non, ma soprattutto numerosi rappresentanti della vita imprenditoriale, sociale e culturale di Taormina, avvierà un programma di incontri e momenti di confronto per l’individuazione di un percorso politico e programmatico che possa rappresentare la base per la costituzione di un progetto amministrativo per il futuro della nostra Taormina”. “Oggi – continua Salvo Cilona – è il momento in cui nessuno può più sottrarsi alle proprie responsabilità. Oggi è giunto il momento di esprimere le proprie idee affinché Taormina esca dall’attuale stallo in cui è stata trascinata. Le facili promesse elettorali non hanno trovato conferma in adeguate progettualità amministrative, lasciando disattese la quasi totalità delle aspettative che i taorminesi avevano riposto in uno sbandierato cambio di marcia. L’assenza di un’esperienza gestionale certificata in ambiti culturali e turistici di elevata visibilità internazionale, come Taormina, hanno evidenziato, già in un anno di attività di Amministrazione De Luca, la evidente inadeguatezza dell’attuale compagine amministrativa a sapersi fare interpreti di una progettualità di respiro internazionale. Taormina merita di più, Taormina merita di meglio”. Con il nuovo posizionamento di Cilona continua a restringersi lìarea di sostegno a favore di Cateno De Luca che, negli ultimi mesi, ha fatto registrare la fuga di esponenti istituzionali eletti nelle sue liste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *