primo piano Sardegna

L’on. Turi Grillo commenta il risultato della Sardegna

L’on. Turi Grillo commenta il risultato delle elezioni regionali della Sardegna

Il risultato della Sardegna segnala con precisione la forza di attrazione che ha il rapporto positivo con il territorio. La candidata proposta dai 5 stelle deve essere stata “sentita” dai suoi concittadini come persona forte e solidale, infatti la hanno votata in massa, sensazione che si e’ diffusa nell’intera isola che mantiene peculiarità particolari diffuse. Probabilmente vincente, a mio avviso, la sua decisione di non volere leader nazionali accanto negli incontri di chiusura della campagna elettorale , momento nel quale si lancia l’appello e si manifestano gli impegni di lavoro. Questa “forza” del territorio e’ stata dimostrata anche dal fatto che la sua coalizione ha preso meno voti di lei e della maggioranza uscente e va inoltre considerato che nei territori in crisi economica vi e’ sempre un vantaggio a favore di chi detiene le leve di comando: anche questo svantaggio e’ stato superato dalla forza attrattiva dell’appartenenza.
Piccola chiosa: questa forza attrattiva non e’ mai data dal semplice fatto di esserci nati nel territorio, né dal colore politico, ma dall’averne condiviso ansie, dolori e soddisfazioni. Certamente emergono nuovi spazi di impegno politico: oppure antichi ma da tempo dimenticati a favore dell’attrazione del televisivamente più bello o della tentazione di votare comunque “contro” il mostro costruito da chi sentivamo politicamente sodali. Salvatore Grillo, Presidente di Unità Siciliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *