cronaca

Teatro V. E. – FPCGIL : Adesso a casa anche il Presidente Puglisi !

Teatro Vittorio Emanuele – FPCGIL : Adesso  a casa anche il Presidente Puglisi ! –Gestione fallimentare del Teatro Debiti senza fine a pagarne le spese le masse artistiche, fermi da sette mesi. 

Non possiamo fare   a meno di gridare con tutte le nostre forze  .”Vergogna” per quanto  accaduto in questi anni  al Teatro Vittorio  Emanuele. E non possiamo fare a meno di chiedere cosa stia ancora e aspettando il Presidente Puglisi a rassegnare le proprie  dimissioni?  E ancora qual è la posizione del Sindaco Renato Accorinti ?  E ancora chiediamo possibile che nessun  si sia reso conto  della voragine finanziaria causata dall’ex sovrintendente Saija nonostante le denunce della CGIl,  prima con Pippo Di Guardo e adesso con la Funzione pubblica? E le promesse non mantenute dal  Presidente Crocetta ? Vergogna ! Vergogna Vergogna. … Andate via … Non sappiamo più cosa dire alle masse artistiche ( agli orchestrali, ai tecnici alle sarte )che  fino a ieri sono stati lasciati appesi a un filo di speranza per riprendere a lavorare anche se solo per la programmazione natalizia.

A  che gioco stiamo giocando ? –chiedono  Clara Crocè Segretario Generale della FPCGIL e Rosa Raffa coordinatrice del settore-  non possiamo essere convocati per definire i contratti da applicare alle masse artistiche per  poi  scoprire che  è insufficiente la   copertura finanziaria.

False le affermazioni che  uno dei concerti in cartellone sia stato rinviato perché non è stato materialmente firmato l’accordo già preso con i Sindacati .  lo scorso lunedì i lavoratori avrebbero dovuto firmare i contratti a tempo determinato . L’accordo e lo schema di contratto concordati tra il legale della FPCGIL e dell’Ente Teatro- continuano Crocè e Raffa- chiediamo una immediata convocazione per la firma dei contratti .

Riteniamo inaccettabile che  Messina non possa vere il concerto di capodanno grazie all’inerzia del Presidente che ha portato tardivamente l proposta in CDA senza che gli uffici  potessero attestarne la relativa copertura finanziaria . Chiediamo le immediate dimissioni di Puglisi .

Chiediamo all’Assessore Barbagallo di non perdere ulteriormente tempo e di procedere alla nomina del Commissario – concludono CVrocè e Raffa- La FPCGIL,deciderà in assemblea con i lavoratori  le iniziative di mobilitazione da intraprendere nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *