attualità primo piano

KIWANIS INTERNATIONAL CLUB DI MILAZZO “Passaggio della Campana”

KIWANIS INTERNATIONAL CLUB DI MILAZZO Passaggio della Campana”

Con i cerimonieri Melania Muscianisi e Armando Sottile che si sono alternati con eccezionale bravura e la lettura dei “Principi Kiwaniani” da parte del Presidente Eletto SALVATORE ALIOTO, è avvenuto all’Eolian Milazzo Hotel”  il  Passaggio della Campana”  tra il Presidente Outgoing Antonio Lanuzza ed il Presidente Incoming Gianfilippo Muscianisi.

Hanno presenziato alla serata le Autorità Kiwaniane:

– il Governatore del Distretto Italia – San Marino: Valchiria Dò;

– il Luogotenente Gov. della Divisione uno Sicilia: Vittorio Potestà;

– il Segretario Distrettuale: Domenico Castagnella;

– il Past President KIEF Nicola Russo;

        – il Presidenti Giuseppe Lo Paro del Club Messina Centro;

        – il Past P. Epifanio Giuffrida del Club gemellato Mediterraneum di Catania;

Graditi Ospiti del club: 

• il Sindaco della Città di Milazzo, Avv. Giovanni Formica;

• il Presidente del Consiglio Dr. Gianfranco Nastasi;

• Il Colonnello Vincenzo Cellamare Comandante Stazione Navale di Manovra Guardia di Finanza Messina;

• Monsignor Santino Colosi, padre ispiratore religioso del Club;

Fra gli innumerevoli presenti:

• La Dr.ssa Maria Bellan, Presidente del Soroptmist di Milazzo;

• La Prof.ssa Giuseppa Micale, Presidente della neo Associazione Astrea (amici delle donne);

• Dr. Giovanni Utano;

• Dr. Lelio Morabito;

• Prof. Carmelo Romeo;

•  Dr. Gaetano Mammana;

Oltre agli “amici” del Club:

• il Maestro Orafo Antonello Piccione;

• il giovane tenore Antonio Augliera 

• il Dr. Giovanni Frazzica, Direttore di mondonuovo;

Una serata che nella prima parte con un amichevole formalismo si sono succeduti l’intervento di Lanuzza che con l’ausilio di un pawer point ha illustrato le innumerevoli iniziative svolte dal Club, fra le quali gli importanti SERVICE:

• Completamento del versamento di $ 15.000 per “ELIMINATE Project”  che con L’UNICEF il Kiwanis si prefigge di eliminare il Tetano natale e prenatale nel mondo. Dando diritto a tutti i Soci di fregiarsi del Pin “Model Club”. 
• La donazione di un defibrillatori ed assistenza del socio Domenico Magliarditi alla squadra di basket di Milazzo
• un’altro defibrillatori all’I.T.T.S. di Milazzo, premiando, con una ulteriore iniziativa voluta dal preside Vadalà, alunni della scuola oggi Talenti Nazionali dello Sport: A. Nicolas – A. Maiorana – S. Sfameni – D. S. Olivo – A. Trio. 
• La copertura per diversi mesi di latte per Neonati con il progetto “Adotta un Bambino”, progetto che ha visto grande collaboratore il Dr. L. Morabito al quale è stata data una targa a testimonianza.
• Un Torneo di Golf al Picciolo per Soci Kiwaniani e veri Professionisti, che con il ricavato ha contribuito ai services.
• La donazione del libro “Il Prato dei Giochi Dimenticati” e relativi incontri, oltre ai lavori dei bambini sul tema, negli Istituti: I.T.T.S. “E. Maiorana” – I.T. “Leonardo da Vinci” – ………….
•  La giovanissima  Banda Kiwanis della Scuola Mascagni, diretta dal Maestro G.ppe Maio che hanno dato a molte iniziative il loro contributo
Viene invitato poi il presidente incoming Gf. Muscianisi, fondatore del club, più volte presedente con i suoi 39 anni di appartenenza, past governatore, già Presidente Europeo e presidente da anni del Comitato dei Past Governatori del Distrettoche ringrazia i soci per la fiducia accordata; e rivolge un particolare ringraziamento a nome del Club ad Antonio Lanuzza che con capacità ha saputo svolgere eccellenti attività ed importanti Service;  a risanare parte di precedenti disavanzi di bilanci.

E sopratutto difendere e contrastare con signorilità e fermezza le violazioni di norme e regole Etiche effettuate contro il Club dallo stesso presieduto. Con la riconferma a Presidente il Club ha voluto affermare che il Kiwanis vuol dire dare agli altri, portare nella società, sempre più materialista ed incurante dei più deboli e dei bambini, soggetti dello stesso motto kiwaniano Serving The Children Of The Word”, i Valori e i Principi del Kiwanis. Muscianisi ha poi riservato una particolare accoglienza al Governatore Dott.ssa Valchiria Dò, sia perché Governatore di qualità che ha saputo riqualificare il Distretto sin dalle sue prime azioni, da qualificata rappresentante ed orgoglio femminile del Club. 

Non a caso Muscianisi ha voluto ricordare le battaglie del Club a favore del riconoscimento del diritto alle donne di far parte a pieno titolo del Club come Soci, ottenendo infine nel 1987 nella Convention del Kiwanis International tale delibera, primo fra i Club Service. 

Come programma Muscianisi ha poi specificato che il prossimo anno sarà all’insegna della continuità, di un sempre maggiore coinvolgimento dei soci alle attività con entusiasmo e generosità. Entusiasmo che traspariva nei volti dei presenti ed in particolare dei soci del “CDA dell’anno 2016/17 “ composto da: 

Past Pres.       Antonio Lanuzza

Pres. Eletto    Totó Alioto 

Vice Pres.       Nino Nania 

Segretario       Melania Muscianisi 

Tesoriere        Salvatore Coppolino

  Operativo    Armando Sottile e

                       Giovanni Trimboli   

Consiglieri     Domenico Magliarditi

   //.     //         Domenico Orlando            

   //.     //         Roberto Picciolo

   //.     //         Giovanni Bottari.

Sempre sotto la eccellente regia di: Melania eArmando vengono presentatnuovi soci che si aggiungono agli amici del Club:

• il Dr. Mammana Gaetano,                  accompagnato dalla moglie Dott.ssa Oteri Lina;

• il Dr. Pino Bonanno Bonanno, Medico chirurgo, di base su Gualtieri Condrò e la moglie Santina Leto, medico anestesista

• la Dr.ssa Antonella AlibrandiFarmacista, Rodì Milici coniugata con Filippo Torre, Funzionario EE.LL.

Il maestro Antonello Piccione, artista orafo di Milazzo ha poi realizzato una “spilla Kiwaniana” che il Club ha donato al Governatore Valchiria e creato una collana con la quale il Club ha ricevuto offerte per Service – Infine alla Banda KIWANIS ed ad Antonio Augliera si sono aggiunti i Maestri di Ballo Maria Grazia Pernace e Giovanni Marino con un saggio di bravura allietando il prosieguo della serata.

Anche il Sindaco di Milazzo portando il saluto della Città ha lodato il Club che da anni opera con impegno nel sociale, ricordando le attività condivise con il patrocinio dell’Amministrazione; oltre le meritevoli attività svolte in favore De i giovani talenti.

Anche padre Santino Colosi ha testimoniato l’aiuto dato con il latte a bambini bisognosi dichiarandosi disponibile a collaborare alla attività che, come preannunciato dal presidente, il Club intende svolgere seguendo le direttive di Service del Governatore.

Il Ltg Potesta si è limitato a testimoniare l’attività nella Divisione, non dilungandosi per dare maggiore tempo al Governatore.

Governatore che concludendo i lavori ha lodato il Club che praticamente opera e non segue formalità spesso inconsistenti. Ha poi spiegato le attività del Distretto, la prossima organizzazione  degli Studi Kiwaniani, utili ad affrontare le problematiche del del Club con un confronto diretto. Ha poi spiegato l’impegno svolto a definire l’azione di sostegno nelle zone terremotate e nell’attesa accumulando somme come fatto sin dalle prime scosse.

Il colpo di campana del presidente Muscianisi ha chiuso la manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *