attualità primo piano

Referendum, Cuffaro per il NO: non ho diritto di voto ma contesto la riforma

Referendum, Cuffaro fa propaganda per il No: “Dopo il carcere non ho diritto di voto ma contesto la riforma”

 

Referendum, Cuffaro fa propaganda per il NO.  L’ex presidente della Regione siciliana Salvatore Cuffaro, che ha da poco finito di scontare una condanna a sette anni per favoreggiamento a Cosa Nostra, aveva annunciato il suo ritiro dalla politica, ma in realtà rimane fortemente attratto dalla battaglia referendaria in corso fino al punto da registrare un video per dire che sostiene il NO: “Ho perso il diritto di voto, ma se potessi votare voterei No – sostiene nel filmato – perché anche se ho fatto cinque anni di carcere credo nelle istituzioni, le rispetto e le voglio libere. Sento il dovere di non far correre ai miei figli il rischio di una deriva autoritaria. Per questo voterei No”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *