Enna

Enna, Fazzi: La Dc avrà un contenuto ispirato ai principi cristiani

COMUNICATO STAMPA

Sabato 25 febbraio, nella sede provvisoria della Democrazia Cristiana di Enna, si è svolto un incontro della delegazione provinciale per concordare tempi e metodologie  operative per affrontare le prossime consultazioni elettorali in alcuni comuni della provincia di Enna –

” La DC dovrà avere necessariamente un contenuto democratico-sociale, ispirato ai principi cristiani, fuori da questi termini penso non avrà mai il diritto ad una vita propria: rischia di diventare un’appendice di altri partiti.  La Democrazia Cristiana è un’ideale, un’evoluzione di idee, una convinzione di coscienze, una speranza di vita.”

Partendo da questo concetto espresso dal Commissario Regionale Totò Cuffaro, la delegazione si rende disponibile ad avviare gli incontri programmatici con gli esponenti sia delle altre forze politiche ma anche con tutte le aggregazioni civiche e sociali che più si avvicinano ai nostri valori e che insieme a noi saranno disponibili a costruire un percorso che sia attivo e propulsivo per lo sviluppo socio-economico delle specifiche realtà territoriali.

Pensiamo al potenziamento delle attività politiche integrate  atte a favorire supporto e sostegno  per garantire l’autonomia sociale  della persona e della famiglia per cercare di ridurre il più possibile i rischi di emarginazione ed esclusione sociale con particolare attenzione alle persone con disabilità;  delle attività politiche di protezione e tutela dei minori volte a contrastare il disagio giovanile.

Pensiamo a tutte quelle azioni politiche di pianificazione strutturale e territoriale per superare le sfide economico-ambientali nel rispetto delle norme Europee  sull’efficientamento energetico  delle aree urbane. A  tutte le attività politiche  di conservazione e  tutela del territorio  agricolo e  dell’ambiente.  

Ma pensiamo e  ultimo non per importanza,  a tutte quelle azioni che l’Ente Locale può attivare per stimolare  il Governo Regionale e Nazionale ad attuare norme e attività che possano incidere sul tessuto produttivo per sviluppare il mercato del lavoro con l’intento di contrastare la disoccupazione.

In funzione degli intenti esposti la Democrazia Cristiana nelle prossime settimane  cercherà di attuare tavole rotonde pubbliche su specifiche tematiche di interesse territoriale per raccogliere le istanze della cittadinanza.

     Democrazia Cristiana

La coordinatrice Provinciale

Stefania Fazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *