primo piano

Renato Schifani candidato alla Presidenza della Regione

Il Senatore Renato Schifani candidato unitario del centrodestra alla Presidenza della Regione siciliana. Ecco la sua prima dichiarazione: “Sono onorato e commosso – dice Renato Schifani – dalle parole di Gianfranco Micciché che mi ha indicato come candidato di Forza Italia alla presidenza della Regione siciliana. Un profondo e sincero ringraziamento va al presidente Berlusconi, al coordinatore nazionale Antonio Tajani e alla classe dirigente del mio partito che ha voluto questo mio impegno. Ringrazio inoltre tutti gli alleati della coalizione per il sostegno e la fiducia dimostratami. Lavorerò senza sosta per il bene e la crescita della mia terra, sempre nel rispetto delle varie sensibilità dei partiti della coalizione e della sua unità”. “Renato Schifani candidato presidente del centrodestra in Sicilia – ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia nel salutare la notizia dell’avvenuto accordo per la designazione di Renato Schifani alla Presidenza della Regione siciliana per il centrodestra unito – è la migliore scelta possibile per esperienza, statura politica e amore per la sua terra. Una figura di garanzia per tutta la coalizione e di buongoverno per una regione cruciale in cui, grazie alle risorse del Recovery Fund, la nuova giunta potrà aprire una proficua stagione di sviluppo economico e infrastrutturale. Forza Italia è unita al suo fianco in questa grande sfida”. “La convergenza di tutto il centrodestra sulla candidatura di Renato Schifani – afferma Nino Minardo, segretario regionale Lega Sicilia – Prima l’Italia – è un’ottima notizia e chiude nel migliore dei modi una discussione lunga e accesa. Adesso il centrodestra ha la grande occasione di presentarsi ai siciliani con un progetto serio e convincente sostenuto da una vasta area politica e che potrà davvero dare risposte concrete alla grandi sfide strutturali e di riforme che attendono la nostra Regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.