catania primo piano

Giovanni “bulgaro” nel segno di Rino

Giovanni “bulgaro” nel segno di Rino di

PIETRANGELO BUTTAFUOCO tratto da il Quotidiario

Militello Val di Catania è in Bulgaria, per dirla con gli amici felicissimi del 72% con cui Giovanni Burtone – già parlamentare della Dc, poi del Pd – torna a fare il sindaco. Un risultato straordinario per un galantuomo qual è Burtone che sa fare al meglio uno dei mestieri in assoluto più difficili, anzi, tra i più impossibili: amministrare un comune. A suo vantaggio, la grande scuola dove ha imparato la politica: quel Rino Nicolosi che, scusate se poco, in quella vicenda tutta speciale qual è la sinistra cattolica di Sicilia, è stato e resterà per sempre l’unico vero statista. Ogni volta che vince, Burtone, sempre a lui pensa: a Rino. E siccome sempre vince, Giovanni, sempre a Rino dedica i suoi traguardi. Ben 72% omaggi alla memoria di Rino Nicolosi, statista e perseguitato, ucciso da Tangentopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.