catania

Catania, il PMLI sostiene un 25 Aprile unitario col Pd

a

COMUNICATO STAMPA

PER UN 25 APRILE UNITARIO A CATANIA

La Cellula “Stalin” della provincia di Catania del Partito marxista-leninista italiano auspica una celebrazione unitaria del 25 Aprile a Catania a cui partecipino tutte le forze antifasciste, anche se governative.

Per questo abbiamo ritirato la firma del PMLI da una lettera all’ANPI locale in cui si domanda che essa chieda al PD di non portare in piazza le proprie bandiere.

Il PD in effetti votando, sostenendo e difendendo l’invio di armi in Ucraina ha assunto una posizione guerrafondaia, ma ciò non può essere un buon motivo per escluderlo di fatto dalla Celebrazione del 25 Aprile. Dividersi sul 25 Aprile costituirebbe un regalo alle forze fasciste, che va assolutamente evitato. No però alle bandiere della Nato.

I marxisti-leninisti italiani sono decisamente dalla parte della gloriosa Resistenza del popolo, delle forze armate e del governo dell’Ucraina e risolutamente contro l’aggressore russo che vuole restaurare l’impero zarista.

La Costituzione italiana giustamente stabilisce che l’Italia non può partecipare alle guerre imperialiste. Perciò chiediamo al governo italiano di uscire dalla guerra e rompere tutte le relazioni politiche, diplomatiche, economiche e commerciali con la Russia.

Tutti uniti in piazza Stesicoro il 25 Aprile con l’ANPI.

La Cellula “Stalin” della provincia di Catania del PMLI

19 aprile 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.