Enna

Quando qualcosa funziona è giusto lodarla

Quando qualcosa funziona è giusto lodarla.
Il giro di Sicilia è ormai una competizione sportiva molto attesa tra i siciliani, appassionati o meno
che siano.
Un mini giro d’Italia che entusiasma e lascia a bocca aperta sia al passaggio dei ciclisti che ancor
prima quando strade dissesstate e piene di voragini si trasformano improvvisamente in tappetini
d’asfalto impeccabili.
Quest’anno la regione Siciliana ha stanziato per 6.8 milioni per la sistemazione delle strade in
vista del giro di Sicilia, ben 2 milioni e mezzo andranno alla nostra provincia, la somma più
rilevante, ma evidentemente necessaria per le condizioni in cui versano le nostre strade.
Beh la domanda a noi giovani della D.C Nuova sorge spontanea…
Quanti giri di Sicilia o d’Italia saranno necessari per avere una viabilità decente?
E ancora…
È necessaria la presenza di eventi sportivi per avere condizioni stradali e turistiche dignitose?
Domande retoriche dirà qualcuno, per noi invece sono punti di riflessione.

dcgiovanilevalguarnera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.