economia

Banca Generali: piani confermati malgrado contesto


BANCA GENERALI – Target di piano confermati malgrado il contesto geopolitico

22/03/2022 09:09 WS

FATTO
Spunti da intervista al CEO Gian Maria Mossa:

1) target al 2024 confermati (raccolta 18/22 mld, aumento redditività ricorrente del 15/15% CAGR, Dividendo cumulato cash ‘22/’24 a 7.5/8.5 euro per azione);

2) nel mese di marzo la raccolta rimane complessivamente positiva ma con una pausa nella componente gestita, trend che comunque dovrebbe essere contingente e legato alla complessa situazione geopolitica;

3) allo studio il lancio di nuovi prodotti e riaperte le sottoscrizioni di polizze tradizionali di Generali che offrono la garanzia sul capitale investito;

4) Mossa vede sinergie tra il recente piano presentato da Banca Generali e quello di Generali presentato dal CEO Donnet a fine 2021. 

EFFETTO
Il contesto di mercato prevede un andamento della prima parte del 2022 meno brillante rispetto al 2021 a causa del calo del contributo atteso dalle commissioni di performance e dall’effetto mercati sulle masse. Ci aspettiamo che nel breve periodo il mix di raccolta possa essere spostato su prodotti difensivi o liquidità ma che, risolti i problemi macro, BGN torni a far crescere la raccolta in risparmio gestito.

Giudizio su Banca Generali (BGN.MI) INTERESSANTE, con target price a 40,50 euro. by fineco

www.websim.it  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.