Barcellona primo piano

Acquedolci, è morto Giuseppe Terranova, già dirigente della Dc

Acquedolci, è morto a 82 anni Giuseppe Terranova, già dirigente provinciale della Dc di Messina

Lutto ad Acquedolci e nel mondo politico. E’ morto a 82 anni a Palermo, città dove viveva da tempo, Giuseppe Terranova, già sindaco di Acquedolci per diversi mandati consecutivi tra il 1978 e il 1992, considerato, probabilmente non a torto, il migliore sindaco di sempre. I funerali si terranno nella Chiesa Madre di Acquedolci lunedì alle ore 12, il comune sarà chiuso in segno di lutto e per consentire la partecipazione dei dipendenti alle esequie funebri. Alvaro Riolo, l’attuale sindaco di Acquedolci, scrive: “Il dott. Terranova verrà ricordato per le sue capacità, l’autorevolezza e per la disponibilità sempre avuta con tutti”. Pippo Terranova, Peppuccio per gli amici, era il figlio di un grande personaggio della Democrazia Cristiana, Mariano Terranova, che faceva parte di quella generazione che aveva dato vita alla prima vera classe dirigente del Partito dello scudo crociato in provincia di Messina. Pippo ed il fratello Nino hanno seguito le orme del padre ed hanno ricoperto diversi ruoli in politica (Pippo è stato anche Segretario regionale amministrativo) seguendo sempre la via della coerenza. La scomparsa di Pippo, amico affettuoso, comprensivo e generoso, ci lascia una profonda tristezza, ma anche un buon ricordo della sua straordinaria persona. Al fratello Nino ed ai familiari tutti le sentite condoglianze del direttore e della redazione di mondonuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *