catania primo piano

Solidarietà di Gino Ioppolo al presidente Nello Musumeci

Solidarietà del sindaco di Caltagirone, Gino Ioppolo, al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, vittima di un grave atto intimidatorio

“Solidarietà piena al massimo rappresentante delle istituzioni regionali, ma anche all’uomo e all’amico”, sono espresse da Gino Ioppolo, sindaco di Caltagirone e coordinatore regionale di “Diventerà Bellissima”, al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, vittima di un grave atto intimidatorio.

“Quando la critica legittima si trasforma in offesa alla persona, e questo è un sistema, purtroppo, tristemente diffuso – sottolinea Ioppolo – i pericoli si moltiplicano e la società subisce inevitabilmente un processo di imbarbarimento. Se a ciò si aggiunge che il presidente Musumeci appartiene alla schiera dei politici e degli amministratori che sanno dire no a richieste e pretese che non meritano di essere soddisfatte, allora il cerchio si chiude, con la conseguenza che si può facilmente diventare obiettivo di malintenzionati o anche peggio. Nell’augurarmi che le indagini possano al più presto consentire di identificare gli autori di un così vile gesto – conclude il sindaco di Caltagirone e coordinatore regionale di “Diventerà Bellissima”, sono certo che le minacce ricevute, lungi dal fargli compiere un qualsiasi passo indietro, rafforzeranno ulteriormente, se mai ve ne fosse bisogno, l’azione politica e di governo del presidente Musumeci”. 

             Caltagirone, 6 settembre 2021                                             

                                                                                              

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *