catania primo piano

Catania Book Festival e Legambiente regalano alberi a Catania

In queste settimane la Sicilia è stata tra le zone del mondo in cui si sono raggiunte temperature mai viste prima, che hanno agevolato la diffusione di enormi incendi e creato situazioni di grave malessere per la popolazione, specie per i più anziani.

Addirittura a Siracusa si è toccata la temperatura di 48.8 gradi, “record” europeo segnalato da molti enti come “pericoloso campanello d’allarme”.

Quelli che abbiamo avvertito sono soltanto i sintomi più evidenti di politiche ambientali assenti o insufficienti, nonché della mancanza diffusa di alberi e verde pubblico che, fungendo da “condizionatori” naturali, potrebbero invece contribuire ad abbassare sensibilmente le temperature anche di 15 gradi, come dimostrano gli studi in materia.

Per questo motivo, il Catania Book Festival con l’importante supporto di Legambiente, ha deciso di donare simbolicamente due platani alla città di Catania, che verranno piantati il 25 settembregiornata di chiusura dei Catania Book Days 2021, in Piazza Cavour (anche conosciuta come Piazza Borgo).

“Dalla città di Catania abbiamo ricevuto tanto: i catanesi hanno partecipato a tutte le edizioni del Catania Book Festival con entusiasmo, riservandoci parole d’affetto anche durante il periodo più difficile del lockdown che ha causato lo slittamento dell’edizione 2020.” -spiega Simone Dei Pieri, direttore del Catania Book Festival.

“Questo è un gesto simbolico, che speriamo porti tanti a ripensare il proprio impatto ambientale e che crei un momento di riflessione su quali comportamenti virtuosi possiamo tenere ogni giorno per difendere il pianeta.

Non saranno due alberi a risolvere il problema, ma è un inizio.”

Entusiasta la Presidente di Legambiente Catania, Viola Sorbello: “Con il progetto “100 alberi per Catania” avviato dal nostro circolo da sei anni a questa parte, chiediamo ai cittadini, alle aziende, agli organizzatori di eventi fondi per acquistare alberi che mettiamo a dimora con il contributo del Comune di Catania.  

Così facendo ne abbiamo già piantati centinaia. Gli incendi di questi giorni che hanno cancellato ettari di boschi ed aree verdi ci spingono a proseguire in questa direzione.

Nel ringraziare il Catania Book Festival per il suo contributo chiediamo a tutti di collaborare con noi per piantarne tanti altri ancora. La raccolta fondi prosegue con il sito www.laboriusa.com.”

La piantumazione, che si terrà il 25 settembre prossimo, sarà aperta a tutti e chiunque potrà partecipare per dare una mano.

Ulteriori dettagli verranno comunicati attraverso le pagine social del Catania Book Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *