Messina

Aggredito funzionario comunale dell’Urbanistica

AGGRESSIONE FUNZIONARIO COMUNALE, UIL-FPL STIGAMITIZZA GESTO, ESPRIME SOLIDARIETA’ E DENUNCIA CLIMA DI TENSIONE

La UIL FPL stigmatizza il gravissimo episodio di violenza che si è verificato nella giornata odierna nei confronti del funzionario comunale in servizio al Dipartimento Urbanistica. Lo fa attraverso una nota a firma di Pippo Calapai, segretario generale e di Emilio Di Stefano, responsabile provinciale.

“Nell’esprimere solidarietà al lavoratore che ha subito da parte di un utente un vile ed efferato attacco personale, non può sottacere il clima di fortissima tensione che stanno subendo tutti i lavoratori del Comune di Messina. Gli sproloqui attraverso i continui attacchi mediatici da parte del massimo responsabile di palazzo Zanca che in numerose occasioni ha superato anche il ‘Brunetta vecchia maniera’, che additava i lavoratori pubblici come fannulloni stanno causando notevoli preoccupazioni fra gli addetti ai lavori. Sindaco, basta mettere alla gogna i dipendenti Comunali! Basta con i continui sproloqui! Deve scapparci il morto? Tanti sono gli episodi di violenza che si sono verificati contro i dipendenti del comune di Messina durante la sua gestione politico/amministrativa. Sig. Sindaco la ricerca del consenso ad ogni costo, sulla pelle dei lavoratori non giova a nessuno. Lei nella qualità di Amministratore del Comune di Messina, dovrebbe solo ricordarsi i sacrifici che gli stessi fanno giornalmente essendo il comune carente di centinaia di posti in organico. Forse la caccia alle streghe serve a camuffare le gravi inadempienze della sua Amministrazione nei confronti dei lavoratori? Vedi ad esempio contratti integrativi non applicati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *