primo piano

Ponte, Grasso: sì inserisca nella programmazione UE 2021/2027

Bernardette Grasso

⁉️ Giallo del Ponte sullo Stretto….

Dalla Commissione trasporti UE fanno sapere che l’opera è necessaria, finanziabile con fondi comunitari, ma che attualmente non lo è perché Roma non ha presentato nessuna richiesta.

⁉️ Mi chiedo: a che gioco stiamo giocando?

Improvvisamente il Ponte è adesso sulla bocca di tutti. Qualcuno però da Roma ha evidenti colpe se nonostante l’apertura dell’UE, l’infrastruttura non è stata inserita tra le opere prioritarie da realizzare per rilanciare la nostra economia.

Sì corra subito ai ripari inserendola nella nuova programmazione UE 2021/2027.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *