Barcellona

L’addio di Barcellona a Roberto Materia

L’addio di Barcellona a Roberto Materia, presente Nello Musumeci

L’ultimo saluto all’ex sindaco Roberto Materia si è consumato con una cerimonia funebre semplice, come lui avrebbe desiderato, ma tuttavia ridotta nei numeri per via delle restrizioni imposte dalla pandemia che, tra l’altro, hanno limitato gli accessi alla Basilica di San Sebastiano a 200 persone. Molti hanno atteso all’esterno l’uscita della salma dell’ex Sindaco, che nonostante i condizionamenti imposti dalla grave malattia aveva voluto completare il suo mandato. In chiesa, oltre alla moglie, alle figlie ed ai parenti, si è notata un’ampia presenza di ex colleghi sindaci della provincia di Messina ed i tre parlamentari regionali barcellonesi Antonio Catalfamo, Tommaso Calderone e Pino Galluzzo. Presenti i gonfaloni della città di Barcellona P.G. e della Provincia regionale di Messina. Tra i partecipanti alla cerimonia funebre anche gli ultimi sindaci della Città: Carmelo Munafò,  Francesco Speciale, Candeloro Nania ,  Maria Teresa Collica ed il sindaco in carica  Pinuccio Calabrò. Il sindaco di Castelmola, Orlando Russo, legato da uno straordinario rapporto di amicizia a Roberto Materia, ha  rivolto un breve pensiero a nome della delegazione dei sindaci messinesi. Ad attendere il feretro, sul sagrato della basilica, anche il Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, accanto a lui l’ex sindaco Franco Speciale che fu suo insegnante quando, agli inizi della sua carriera, andò ad insegnare nella scuola media di Militello Val di Catania, trovando tra i banchi un alunno d’eccezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *