catania

Caltagirone, cordoglio di Ioppolo per “Titta” Nicastro

COMUNE DI CALTAGIRONE

Il cordoglio del sindaco Gino Ioppolo e del presidente Massimo Alparone per la morte dell’architetto Giambattista “Titta” Nicastro

Diffuso dispiacere, in città, per la scomparsa, a 85 anni, dell’architetto Giambattista “Titta” Nicastro, sicilianista appassionato e battagliero.

Il sindaco Gino Ioppolo, a nome dell’intera Amministrazione comunale, esprime ai familiari “il sentito cordoglio della città. Con la sua dipartita – aggiunge il primo cittadino – se ne va un uomo di grande cultura, noto per le sue iniziative e attività, stimolo costante anche nel campo delle scelte urbanistiche e della vivibilità cittadina. Sicilianista convinto al punto da teorizzare una lingua propria del popolo siciliano, l’architetto Nicastro, considerato stravagante solo da qualche facile detrattore, in realtà fu una personalità dalla solida preparazione e competenza, un autentico e apprezzabile cultore delle tradizioni cittadine”.  

Il presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone, nel rammaricarsi per la dipartita, ricorda “le tante battaglie civili e culturali portate avanti con determinazione e tenacia dall’architetto Nicastro, che si è sempre caratterizzato per un profondo amore per la sua, la nostra città”.

             Caltagirone, 30 aprile 2021                                      UFFICIO STAMPA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *