primo piano

Sondaggi, Meloni prepara il sorpasso: ai danni di chi?

Sondaggi Politici, Meloni prepara il sorpasso: ecco ai danni di quale partito

By  Giovanni Cardarello, CronaKa

La collocazione all’opposizione del governo guidato da Mario Draghi è vento che soffia nelle vele del partito di Giorgia Meloni, FDI Fratelli d’Italia, la supermedia dei sondaggi politici di Youtrend indica una nuova impetuosa avanzata. Vediamola nel dettaglio

La scelta di Giorgia Meloni di essere opposizione al Governo guidato da Mario Draghi, l’unica forza presente in Parlamento, sembra premiare la scelta fatta a febbraio 2021.

Secondo la supermedia bisetttimanale elaborata da Youtrend Fratelli d’Italia fa registrare una nuova impetuosa avanzata, +0,3% rispetto alla media del 15 aprile 2021 e si prepara a realizzare il clamoroso sorpasso nei confronti del Partito Democratico di Enrico Letta ormai distante l’1,2%. Alle Europee del 2019, l’ultimo test nazionale la distanza era del 16,2%.

Si accorcia il distacco anche dagli alleati e rivali della Lega di Matteo Salvini, forza ora al governo. Il primo partito italiano scende al 22,3%, Salvini perde lo 0,1% ma anche qui la forbice esistente nel 2019 di quasi il 28% è ora del 5. Un dato clamoroso.

Stazionario il dato delle forze che hanno sostenuto il Governo Conte II. Il PD come detto è stabile poco sotto il 19% mentre il Movimento 5 Stelle nonostante gli scossoni si attesta al 16,7%. E’ questa la base da cui i due nuovi leader, Letta e Conte, possono ripartire.

Da segnalare nella supermedia di giovedì 29 aprile il crollo verticale di Matteo Renzi, sceso al 2,5% con un salasso di quasi il 25% del dato di quindici giorni fa. Male anche Articolo 1, il movimento del Ministro della Salute Roberto Speranza fermo ad un misero 1,4%. Tra gli altri partiti rileviamo la tenuta di Azione di Calenda al 3,2% e Sinistra Italiana che sale al 2,5% e si candida ad essere la sesta forza del Paese.

Sondaggi Politici, la tabella elaborata da CK12: Meloni e FDI volano

Da segnalare infine i dati delle coalizioni. Le forze che sostengono Mario Draghi si assestano al 74,9% perdendo quasi il 2% rispetto al 15 aprile. Stabili invece le coalizioni elettorali. I giallorossi ossia PD-M5S e Articolo 1 sono al 37% mentre il centrodestra, ovvero Lega, FDI, Forza Italia e Toti sono al 48%. Ricordiamo che la Supermedia di Youtrend è un calcolo ponderato desunto dai sondaggi istituti demoscopici Demopolis, EMG, Noto, SWG e Tecnè disponibili sul sito ufficiale del Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

SUPERMEDIA 29/04differenza 15/4EUROPEE  2019
Lega22,3-0,134,3
PD18,90,122,7
FDI17,70,36,5
M5S16,7-0,317,1
Forza Italia7,6-0,18,8
Azione-Calenda3,2-0,30
Sinistra Italiana2,300
Italia Viva-Renzi2,5-0,60
Verdi1,800
MDP Articolo 11,4-0,11,7
Europa con Bonino1,3-0,23,1
Toti0,4-0,10
Altri3,905,8
Totale1000100
Centrodestra480,249,6
Centrosinistra37-0,341,5
  • segalato da CronaKa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *