Barcellona

Rete Civica della Salute incontra il 3° settore nebroideo

La Rete Civica della Salute incontra due importanti realtà nel terzo settore sul territorio nebroideo


Si sono tenuti nella giornata odierna due importanti incontri, con due belle realtà ormai consolidate del terzo settore nel territorio nebroideo.

Presso il Centro diurno Navacita di Naso, accreditato dalla Regione Sicilia per il trattamento di persone con disturbo dello spettro autistico, si sono incontrati la Coordinatrice provinciale della RCS Marisa Briguglio, accompagnata dal riferimento comunale Agnello Rosaria, il Presidente Maria Toscano e la coordinatrice psicopedagogista Dott.ssa Maria Tricoli.

Presso il Centro La Rosa Blu di Brolo, quale centro di inclusione sociale per persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, si sono incontrati la Coordinatrice provinciale della RCS Marisa Briguglio, il Presidente Carmela Gentile e il Vice Presidente Vittoria Agnello.

La Rete Civica della Salute è un progetto promosso dall’ Assessorato Regionale alla Salute e dalla Conferenza dei Comitati Consultivi Aziendali, che vede quale Coordinatore regionale per la Sicilia il Prof. Pieremilio Vasta e Presidente della Conferenza Comitati consultivi siciliani Avv. Pier Francesco Rizza.

Nelle prossime settimane seguiranno altri incontri con  le Associazioni operanti nel Terzo Settore, presenti su tutto il territorio, dice Marisa Briguglio, per poter fare rete nella rete con le Associazioni e sviluppare una serie di iniziative per il miglioramento del benessere dell’intera collettività mirando alla massima inclusione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *