calabria

Sara Scarpulla candidata nella lista Equità territoriale

Sara Scarpulla, candidata al consiglio regionale della Calabrianella lista del Movimento 24 Agosto per l’Equità territoriale.

Sara Scarpulla, madre di Matteo Vinci, vittima dell’autobomba esplosa a Limbadi il 9 aprile del 2018, sarà candidata al consiglio regionale della Calabrianella lista del Movimento 24 Agosto per l’Equità territoriale. Non solo una donna e una madre, ma una eroina antimafia, le persone perbene devono tantissimo all’esempio e al dolore di questa madre privata dell’unico figlio.
Il Movimento per l’Equità Territoriale,  candida Sara Scarpulla, perché lei sia «voce dell’antimafia nelle istituzioni, nella massima rappresentanza politica della Calabria».

Massimo Mastruzzo
Direttivo nazionale M24A-ET
Movimento per l’Equità Territoriale

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *