primo piano

Il quarto Pranzo di Natale in Camole

Il quarto Pranzo di Natale in Camole

L’Associazione No Profit Malaika Angels Onlus continua la sua opera nella Repubblica Democratica del Congo. Quest’anno quasi tremila bambini hanno partecipato all’evento proposto.

L’Associazione No Profit Malaika Angels Onlus anche quest’anno è riuscita, grazie alla generosità di molti donatori, a garantire il Pranzo di Natale, proprio il 25 dicembre, per migliaia di bambini poveri nella località di Camole (Repubblica Democratica del Congo) .

Tale consuetudine, che si concretizza ormai da circa quattro anni, è mossa dall’intento di rendere gioiosa e indimenticabile la festività del Santo Natale per le migliaia di bimbi poveri, che vivono in quell’area così disagiata.

L’Associazione Malaika Angels Onlus, costituita nel 2013, nasce a Torino con lo scopo di “promuovere qualsiasi forma di assistenza sociale, sanitaria, scolastica, per tutte quelle popolazioni che vivono in uno stato di povertà e miseria.

Attualmente, dopo la costruzione di un ospedale in Kenya, sta operando nella Repubblica Democratica del Congo dove ha già espletato molti progetti, tra cui la costruzione di tre scuole per circa 1400 bambini.

Dal confronto telefonico col nostro referente del Congo, il missionario Padre Blaise, e dalla visione dei video che ci ha inviato, siamo rimasti colpiti dalla sempre più numerosa presenza di bambini, quest’anno quasi tremila, che hanno festeggiato, grazie anche al nostro aiuto, in modo speciale il Natale, festa dell’accoglienza, della valorizzazione della diversità e della Rinascita. Momenti come questo sono il “balsamo” che ci stimola a continuare a portare il nostro contributo ai vicini e ai lontani che ne hanno bisogno”, afferma il Presidente, Catarina Lamanna.

Per eventuali informazioni sulla realtà associativa e sui suoi progetti, si rimanda al sito web www.malaikaangelsonlus.org, o alla pagina Facebook Malaika Angels Onlus, oppure si può telefonare al numero 3475442237.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *