lombardia

Sesto, riqualificazione delle aree ex Falck, vigilare

Sebbene con ritardo sui tempi previsti parte finalmente l’iter per la realizzazione della prima fase della riqualificazione delle aree Falck, la “fase 0”, la realizzazione della stazione a ponte che collegherà Piazza Primo Maggio al parco urbano e alla Città della Ricerca e della Salute e che costituirà un importante strumento di congiunzione e integrazione tra la città “nuova” e la città costruita.
Dall’idea di Renzo Piano lo sviluppo di una grande porzione della nostra città,
Un progetto figlio delle Amnistrazioni di Centrosinistra di Sesto San Giovanni, dalle intuizioni di Giorgio Oldrini al tenace lavoro dell’Amministrazione guidata da Monica Chittò per restituire alla città, nonostante allora chi adesso siede nel palazzo comunale votasse contro, una grande porzione del suo territorio.
Adesso vigilanza e monitoraggio, attenzione e controllo perché Sesto merita attenzione e il suo futuro sviluppo deve avere al centro il bene comune.

p. Articolo UNO Sesto San Giovanni
Giampaolo Pietra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *