Taormina

Nizza Sicilia: Lunedì la sanificazione del territorio

Nizza Sicilia: Lunedì la sanificazione  del territorio comunale

NIZZA SICILIA – Il provvedimento annunciato dal sindaco Piero Briguglio che ha assicurato che la Giunta ha assegnato le risorse necessarie per l’intervento il cui costo ammonta a 2mila euro e servirà all’acquisto di materiale igienico di pulizia, nonché mascherine, guanti, gel igienizzanti per le mani e prodotti di sanificazione. “I dipendente pubblici – ha detto il sindaco – continuando l’attività lavorativa all’interno dei locali comunali, devono avere garantita l’igienizzazione degli uffii. Allo stesso tempo, le pubbliche vie devono essere sanificate mediante prodotti specifici al fine di tutelare la salute dei cittadini”. Precedentemente, con una nota inviata al sindaco, i consiglieri Giovanni Vega, Carlo Gregorio e Nella Foscolo.  del gruppo “RinnoviAmo Nizza”, avevano chiesto la sanificazione urgente del centro abitato. Essi avevano evidenziato che “un numero notevole di cittadini aveva segnalato la presenza di persone provenienti dalle aree oggetto di restrizione, in relazione al Dpcm dell’8 marzo 2020”. Le stesse, però, secondo la minoranza, “potrebbero nel periodo precedente ad essa avere girato per il paese” e “non si certi che tutti coloro arrivati dalle zone oggetto di restrizione si siano denunciati e abbiamo iniziato l’isolamento volontario”. Ma il sindaco ha risposto:“La situazione è costantemente monitorata dai medici di base, dai vigili urbani e dall’Amministrazione che ha predisposto controlli su tutte le attività affinché si attengano alle disposizioni nazionali e regionali. A Nizza non ci sono ad oggi soggetti positivi al virus, e posso dire che i soggetti venuti da fuori hanno comunicato il loro arrivo e sono costantemente monitorati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *