politica primo piano

Piscina Capuccini Interrogazione di Sorbello

Al Sig. Sindaco di Messina

Oggetto: Piscina Capuccini Interrogazione a risposta scritta

Il sottoscritto Salvatore Sorbello, quale Capogruppo del Gruppo Misto, sottopone all’attenzione della S.S. la situazione di assoluta incertezza che si registra con riferimento ai numerosi solleciti mossi per avere notizie sulla particolare vicenda della Piscina Cappuccini, che vede il nostro Comune di Messina essere creditore per un debito  consistente pari ad euro 480 mila circa,  così come risulta, da una transazione stipulata con chi al contempo svolgeva e svolge le funzioni di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti di Atm e Presidente della Società che gestisce la Piscina Cappuccini. Tale rilievo non è secondario all’aspetto importantissimo che gli utenti, loro malgrado, hanno dovuto subire l’aumento delle tariffe di accesso alla piscina con prezzi che sono mutati da euro 60 mensili a ben euro 360 mensili, costringendo questi a cambiare sport o ad allenarsi in strutture di Provincia a pezzi più accessibili nostante il costo del viaggio. In aula, lo scrivente, durante il dibattito, Le chiedeva , in occasione dell’approvazione del Salva Messina, di voler approfondire tramite l’Avvocatura Comunale la valenza del suindicato atto transattivo ritenuto svantaggioso per il Comune ed in ogni caso fatto in posizione discutibile da chi si trova in una doppia veste nei confronti del Comune (Presidente Collegio Rev dei Conti Atm e Pres Soc che gestisce impianto di proprietà del Comune.)

                                                                      Il Capogruppo

                                                                    Salvatore Sorbello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *