politica primo piano

Documento dell’Area Zingaretti in direzione del “Fronte Comune”?

Un documento esitato dal coordinamento dell’Area Zingaretti in direzione del “Fronte Comune”?

L’obiettivo è quello di proporre un’alternativa valida a questa amministrazione: «il PD ed il centrosinistra hanno il dovere di rilanciare in consiglio comunale le proprie proposte per la città e costruire le condizioni per dare un governo serio ed efficace a Messina». «Sul piano dell’organizzazione politica – sottolineano i  il Zingarettiani – è necessario un netto cambio di fase per dare al PD in provincia di Messina, il profilo riformista e progressista che gli iscritti e gli elettori hanno sollecitato con le primarie, in questo contesto un partito aperto e inclusivo deve assicurare il rispetto delle regole. Bisogna superare la lunga stagione di paralisi che si è determinata confrontandosi con la drammatica situazione economica e sociale della nostra provincia. Portare avanti iniziative per lo sviluppo e l’occupazione in grado di contrastare le politiche dei governi regionali e nazionali che non creano lavoro e offrono assistenzialismo. Su queste basi – prosegue l documento – bisogna sviluppare la discussione sul futuro del PD a Messina, per costruire un campo largo di forze politiche e civiche che possano dialogare con le forze sociali e produttive, con l’associazionismo e, soprattutto, mobilitino la partecipazione dei tanti cittadini ostili e scettici rispetto alle ricette e ai proclami dei populisti nazionali e locali». Anche se non è detto chiaramente probabilmente anche l’ala zingarettiana del Pd potrebbe avere avviato un confronto con quel “Fronte Comune” che da diverse settimane ha avviato una procedura tendente a portare idee innovative e positive nei circuiti della politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *