politica primo piano

L’intervento del Consigliere Massimo Rizzo determina uno stop di 15 minuti

L’intervento del Consigliere Massimo Rizzo ha determinato  uno stop di 15 minuti dei lavori d’aula. Un segnale preciso per il sindaco De Luca. Questo il testo del breve discorso:

“Sciascia diceva: rispetta il prossimo tuo come te stesso, e anche di più.

Il rispetto, Presidente e Colleghi, è la pietra angolare di tutte le virtù.

Le recenti dichiarazioni del Sindaco hanno mancato di rispetto a chi, con impegno e coscienza, agisce nell’interesse della città e dei suoi cittadini.

E’ proprio questo il tema. Potrei sorvolare se vi fosse stata una mancanza di rispetto nei miei confronti di natura personale ma non posso farlo quando viene lesa la dignità del consigliere comunale, a tutela di coloro che mi hanno eletto, del civico consesso al quale mi onoro di appartenere, del suo Presidente e quindi, per l’effetto, della Città.

La dignità è un valore che preesiste alla politica e che va oltre la normale e fisiologica dialettica.

Per questa ragione, intendo stigmatizzare ogni condotta lesiva del ruolo del consigliere comunale e voglio farlo nel luogo istituzionale, nella sua sede naturale, abbandonando l’aula per 15 minuti in segno di protesta.”

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *