politica

Il Senato autorizza il processo a Matteo Salvini

Era inevitabile. Autorizzato il procedimento a carico del leader della Lega per plurimo sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio: i fatti risalgono all’agosto 2019, quando la nave della Ong rimase 20 giorni in mare. In mattinata Renzi aveva annunciato il voto favorevole: così ha prevalso l’autorizzazione a procedere. L’intervento del leghista a Palazzo Madama: “Reato? Conte fu complice”. Grasso: “Dalle carte emerge la contrarietà del premier alle decisioni prese”. Occorrerà vedere se ci saranno riflessi sulla vicenda Fontana e sulla stessa tenuta della leadership della Lega nel medio termine.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *