attualità

SiciliaVacanzaSicura network per promuovere l’Isola

COMUNICATO STAMPA

SiciliaVacanzaSicura. L’inedito network per promuovere l’Isola come meta privilegiata e sicura. Lunedi 29 giugno, a Messina, la conferenza stampa di presentazione

Messina – 25 giugno 2020. Si chiama SiciliaVacanzaSicura ed è la risposta che un network di aziende e soggetti istituzionali tutti gravitanti nell’ambito turistico-alberghiero-ricettivo ha elaborato per promuovere l’Isola come meta sicura per le vacanze post Covid19.

L’iniziativa è unica nel suo genere, riuscendo a connettere in ragione di un obiettivo comune e “alto” anche tradizionali competitors, e sarà presentata a Messina lunedì 29 giugno alle 11:00, nel corso di una conferenza stampa che si terrà sulla terrazza de “L’Ancora”, in Viale della Libertà, di fronte allo scenario magico e unico dello Stretto.

SiciliaVacanzaSicura vede insieme Aeroviaggi, Alessi Pubblicità, Alpitour World, Caronte & Tourist, Comune di Taormina; Federalberghi Isole Eolie; Federalberghi Sicilia; Federturismo; Imperatore Travel, Lindbergh, Regione Siciliana, Sicily By Car, Siremar e Telepass.

Si tratta – dicono i promotori – di una iniziativa di co-marketing, moderna nella concezione, inclusiva e aperta a livello operativo, che affonda le proprie radici nella convinzione condivisa che per superare un’emergenza di straordinario impatto distruttivo occorrano risposte di efficacia altrettanto straordinaria.

Da qui l’idea di unire e moltiplicare le forze facendo rete. Con lo scopo ultimo di riportare all’attenzione dei turisti italiani e stranieri la Sicilia e le sue infinite destinazioni come meta friendly, affidabile e soprattutto sicura.

Una vacanza Covid free” a partire dal viaggio, insomma, che grazie alle convenienze messe in campo dai partners dell’iniziativa potrà fare dell’Isola grande e delle sue… sorelle minori la destinazione preferita, per le sue eccezionali caratteristiche geomorfologiche, culturali, enogastronomiche.

COS’E’ IL CO-MARKETING

Secondo la più diffusa definizione,  per co-marketing si intende “il processo mediante il quale più operatori, privati o pubblici, svolgono in partnership una serie d’iniziative di marketing (organizzate, programmate, controllate) al fine di raggiungere obiettivi di marketing (comuni o autonomi ma tra loro compatibili)”.

Attraverso il co-marketing, brand complementari uniscono forze e risorse per dar vita a campagne dall’efficacia potenziata per raggiungere insieme obiettivi particolarmente importanti, ambiziosi e pregnanti.

PERCHE’ QUESTA INIZIATIVA

L’emergenza Covid-19, come prevedibile, continua a incidere pesantemente sull’economia dei Paesi, frenandone la ripresa anche dopo l’uscita dalla fase emergenziale.

Quanto avviene nel settore viaggi è paradigmatico. Nel turismo – che con l’artigianato, la moda, i beni culturali e l’enogastronomia è colonna portante e carta di identità dell’ Italian style nel mondo – è spesso l’offerta a generare la domanda.

E così operatori di livello nazionale e internazionale, rappresentanti di categoria e di località che il mondo ci invidia, hanno deciso di porre il loro brand in seconda fila dietro quello, unico e prestigioso, della Sicilia e delle sue meravigliose location.

IL CO-MARKETING IN AMBITO TURISTICO

L’esperienza più diffusa di co-marketing in ambito turistico-ricettivo è quella comunication-based, che prevede l’associazione di due o più organizzazioni nell’ambito di iniziative pubblicitarie o promozionali comuni, con particolare attenzione alla creazione di pacchetti congiunti e allo sviluppo di nuovi prodotti.

Nel caso di SiciliaVacanzaSicura, si è scelto di procedere a una comunicazione comune e condivisa tra operatori ed enti a titolo diverso afferenti al mondo dei viaggi e dell’accoglienza, in una macroesperienza che potrà contenere al proprio interno anche intese commerciali bilaterali.

Pietro Franzone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *