Barcellona

Inaccettabili le dichiarazioni di di Cristina Kirchnener


CASO KIRCHNER,
CATALFAMO (LEGA): “INACCETTABILI DICHIARAZIONI, ARGENTINA E ITALIA POPOLI VICINI NELLA LEGALITA’”

“Stupiscono le dichiarazioni della vicepresidente argentina Cristina Kirchner che, parlando dell’ex presidente Mauricio Macri, ha definito gli italiani «mafiosi per genetica». I popoli argentini e italiani sono da sempre vicini per legami famigliari e tradizioni. Come tra l’altro insegna la storia di Papa Bergoglio e del suo legame con l’Italia. Di tutti gli attacchi che poteva scegliere ha selezionato le parole più offensive per il nostro Paese ma soprattutto per tutti gli argentini di origini italiane presenti in Argentina. Ribadiamo convintamente che l’amicizia tra i nostri popoli è sacra e non deve essere macchiata da questo tipo di affermazioni che provengono dalle istituzioni. Chiarisca nel merito e si scusi sia con i cittadini argentini che italiani. In ultima analisi se proprio volesse concentrarsi sull’illegalità, la Kirchner dovrebbe pensare alla corruzione nei Palazzi del potere argentini e forse avrebbe tanto lavoro da fare.”

Lo ha dichiarato in una nota Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars della Lega Sicilia per Salvini Premier commentando la frase di oggi della vicepresidente Kirchner non ancora smentita.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *