economia

A P, GENOVESE (CISL): SOLUZIONE PASTICCIATA QUELLA DEL M5S

AREE ZES E AUTORITÀ PORTUALE, GENOVESE (CISL): « UNA SOLUZIONE PASTICCIATA E CONTROVERSA QUELLA ANNUNCIATA DAL M5S. DIVIDERE LE AREE NON FAVORIRÀ IL BUON GOVERNO DELLE STESSE»

 

17 dicembre ’18 – «Una soluzione sulle Zes, quella annunciata nel corso della conferenza stampa del Movimento 5 Stelle, operata in maniera compromissoria che ci appare pasticciata e controversa». Così Tonino Genovese, segretario generale della Cisl Messina, commenta la decisione di voler dividere in due Zone economiche speciali i porti di Messina, Milazzo, Villa San Giovanni e Reggio Calabria.

«Ci siamo già espressi positivamente sulla costituzione dell’Autorità portuale dello Stretto e certamente il merito va attribuito al Movimento per l’impegno profuso e definito dal Governo in questa fase – aggiunge Genovese – ma non attribuire la guida delle aree ricadenti nei territori della Zes alla nuova Autorità portuale dello Stretto non favorirà coerenza e governo delle azioni sulle stesse. Ancor di più atteso che, mentre le aree dei porti calabresi sono già definite, quelle delle aree messinesi sono ancora ipotesi di lavoro. Invitiamo pertanto le rappresentanze politiche e parlamentari messinesi – conclude Genovese – ad intervenire perché si è ancora in tempo per modificare il percorso legislativo parlamentare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *