politica primo piano

Gaetano Agliozzo rieletto Segretario Generale della Funzione Pubblica Cgil Sicilia

FP  CGIl SICILIA

 Gaetano Agliozzo rieletto Segretario Generale della Funzione Pubblica Cgil Sicilia

Gaetano Agliozzo è stato rieletto, all’unanimità, Segretario Generale della Funzione Pubblica Cgil Sicilia. La conferma, su espressa e convinta proposta avanzata da Roma, è arrivata al termine della due giorni di congresso, celebrato a Catania, alla  presenza di Florindo Oliverio della  Segreteria nazionale della categoria.

Il tema scelto e dibattuto dall’assemblea è  stato “Il lavoro è”  nei servizi pubblici.  Sono intervenuti, tra gli altri, Saverio Piccione, in rappresentanza della  CGIL siciliana, l’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza, il direttore generale ed il presidente di Confcooperative, Luciano Ventura e Gaetano Mancini, la segretaria dell’Unicoop di Catania, Eleonora Contarino, e la Cisl Fp Sicilia con Armando Coco. Agliozzo dunque resterà alla guida per i prossimi 4 anni. E lo farà  assieme ai due segretari regionali uscenti, ai quali è stata rinnovata la fiducia.

“E’ stato premiato il lavoro di squadra – ha affermato Agliozzo – sono molto contento che l’elezione sia avvenuta in modo univoco e compatto.  Questo certifica un fatto importante: che tutti remiamo nella stessa direzione, che tutti condividiamo e siamo protagonisti del programma realizzato e del percorso di rilancio che caratterizzerà questa seconda fase del mandato. Riteniamo che in cima alle priorità, in Sicilia, ci debba essere  il rinnovo del contratto dei dipendenti regionali, ma anche la proposta di  riorganizzazione di una macchina amministrativa efficiente in grado di dare risposte. La sanità necessita di una adeguata rigenerazione per garantire il diritto alla salute ai siciliani. E tra i primi interventi anche  un piano di assunzioni capace di ridare slancio al ruolo del lavoro pubblico. Sono consapevole delle sfide che ci attendono, ma riparto con la passione e l’entusiasmo di sempre, conscio di potere contare su un gruppo dirigente esperto, valido e qualificato e sulla dinamicità, intraprendenza e competenza dei due segretari regionali, Alfonso Buscemi e Clara Crocè, i quali rappresentano assoluta garanzia di efficienza e disponibilità per la nostra Organizzazione. Assieme continueremo a  spenderci quotidianamente – ha evidenziato ancora il riconfermato Segretario Generale –  al servizio dei nostri associati, per tutelare i loro diritti e le loro prerogative nei rapporti con i datori di lavoro, siano essi pubblica amministrazione o privato accreditato, e nelle rivendicazioni con le Istituzioni rispetto a tematiche di interesse generale”.

Parole di elogio nei confronti di Agliozzo e dell’intera governance siciliana della Fp Cgil, ha espresso Florindo Oliverio, il quale nel suo intervento non ha lesinato, per conto del Nazionale,  attestati di stima e di apprezzamento alla classe dirigente regionale, sia per gli importanti risultati raggiunti che per il livello di gradimento riscontrato nel congresso e nel territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *