cronaca

Camaro San Paolo: cede il soffitto di una baracca: sfiorata la tragedia

Camaro San Paolo: cede il soffitto di una baracca: sfiorata la tragedia

 

Parte dell’intonaco del soffitto di una baracca è caduto sfiorando due bambini che stavano guardando la tv. Per fortuna non era uno di quei tetti in amianto che ancora ricoprono diverse abitazioni fatiscenti e che ancora non sono stati rimossi. E’ accaduto nel quartiere messinese di Camaro San Paolo. I vigili del fuoco hanno posto i sigilli alla struttura. Nella baracca vivono nove persone per le quali ora si dovrà trovare un’altra abitazione.

La baraccopoli dovrebbe essere abbattuta subito dopo la consegna delle nuove 46 case a Camaro Sottomontagna, ma probabilmente i nuovi alloggi non basteranno per tutti. La giunta De Luca, anche attraverso la nuova Agenzia per il risanamento, sta cercando abitazioni da acquistare per le famiglie baraccate in diversi punti della città.

Sembra comunque che i tempi dello sbaraccamento, annunciati con tanto clamore dal sindaco De Luca, non potranno essere rispettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *