primo piano

Le dimissioni revocabili di De Luca slittano al 16 ottobre: tormentone!

Le dimissioni revocabili di De Luca slittano al 16 ottobre: tormentone!

Lo precisa lo stesso sindaco in una nota indirizzata al Presidente del Consiglio Claudio Cardile e che comprende anche qualche leggera improprietà di linguaggio, determinata certamente da stanchezza o da emozione. Tuttavia questa poesia delle dimissioni ha profondamente scocciato tutti, si spera che il 16 di ottobre possa essere veramente la data definitiva del dentro o fuori. Tante iniziative di diversa natura che potrebbero dare slancio alla Città, sono ferme perchè questo atteggiamento ondivago del sindaco crea una diffusa incertezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *