politica

Grillo nel 2014 con i “No Gronda”: “Fermiamoli con l’esercito”

Genova, crolla ponte Morandi. Grillo nel 2014 con i “No Gronda”: “Fermiamoli con l’esercito”

Nel 2014 dopo l’alluvione che colpì la città di Genova, Grillo assieme al Comitato “No Gronda” denunciava dal Circo Massimo, Roma, lo spreco di denaro per le grandi opere: “6 per il terzo Valico e 3-4 miliardi di euro per la Gronda”, dichiarava il grillino Paolo Putti del Comitato.

L’opera della Gronda avrebbe dovuto alleggerire il traffico sul Ponte Morandi deviando almeno i mezzi pesanti, ma il leader dei pentastellati lo riteneva uno spreco di denaro e incitava il pubblico gridando: “Dobbiamo fermarli con l’esercito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *