politica primo piano

Palazzo Zanca, Sorbello abbandona la lista Bramanti e passa al gruppo misto

Palazzo Zanca, Salvatore Sorbello abbandona la lista Bramanti e passa al gruppo misto

Salvatore Sorbello ha deciso di abbandonare la lista Bramanti, dov’era stato eletto circa un mese fa. Il suo è il primo movimento che avviene alla luce del sole. Altri posizionamenti pare stiano avvenendo in diversi gruppi, ma senza essere ufficializzati. Sarà dunque un susseguirsi di sorprese il momento in cui in Consiglio Comunale si dovrà aprire una discussione che comporti scelte e verifiche.

Sorbello invece ha comunicato la propria scelta al gruppo e all’ufficio di presidenza, secondo prassi, adducendo come motivazione la voglia di indipendenza rispetto ad una Coalizione che avrebbe deciso di fare una ferrea opposizione all’Amministrazione De Luca. Tuttavia sembra che ci siano alla base anche storie di malfunzionamento dei rapporti all’interno del gruppo. Tra l’altro Sorbello non sarebbe stato messo al corrente della decisione  della Coalizione di abbandonare l’aula al momento della votazione del presidente del Consiglio Comunale, scelta  da lui non condivisa,  ma alla quale  si è adeguato per non creare scalpore. Ma non basta, la scelta di Salvatore Serra come vicecapogruppo, secondo solo a Dino Bramanti, non è stata assolutamente, anche perchè Serra ha avuto meno voti di Sorbello.  Nelle prossime settimane si vedrà se quello di Sorbello è un caso isolato o se è l’inizio di più vasti mutazioni dello scenario politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *