cronaca

Rapina a disabile, giustizia è fatta grazie all’avv. Carroccio, condannati 3 imputati

Rapina a disabile, giustizia è fatta grazie all’avv. Salvatore Carroccio, condannati in appello 3 imputati

Condannati in appello tre ragazzi che all’epoca dell’evento criminoso erano ancora minorenni. Alla vittima, disabile, portata in un luogo isolato e minacciata con una pistola e schiaffeggiata, erano stati sottratti oggetti d’oro, due telefonini, due carte di credito e la patente di guida. Si è giunti a questo non facile risultato grazie alla determinazione con cui l’avvocato Salvatore Carroccio ha condotto la difesa del suo cliente, adottato in quanto ritenuto parte debole nel procedimento. Non è infatti la prima volte che l’avv. Carroccio assume di trattare casi difficili, non già per desiderio di lucro, ma per desiderio di giustizia, laddove ravvisa soggetti particolarmente deboli che necessitano di un suo intervento professionale. Sono atteggiamenti come questo che vanno additati come esempio, perchè esaltano la funzione sociale dell’avvocatura e danno fiducia al cittadino.

. nella foto l’avv. Salvatore Carroccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *