economia

ENI – Finalizzata la cessione del 10% di Zohr

ENI – Finalizzata la cessione del 10% di Zohr

21/06/2018
FATTO
Eni  ha finalizzato ieri la cessione del 10% del giacimento di Zohr a Mubadala Petroleum. L’affare era stato annunciato a metà marzo, con incasso indicato in 934 milioni di dollari.
L’operazione prevedeva il contestuale acquisto da parte di Eni di due Concession Agreement a Abu Dhabi (5% nel giacimento di Lower Zakum e 10% nei giacimenti di Umm Shaif e Nasr, nell’offshore del Paese, per un corrispettivo di circa 875 milioni di dollari e una durata di 40 anni).Sempre ieri Eni ha annunciato la firma di un accordo con INA per la cessione delle attività upstream in Croazia.

EFFETTO
La valutazione di Zohr è significativamente superiore rispetto ai valori negoziati con BP e Rosneft a fine 2016 e riflette gli ingenti investimenti già sostenuti, con il giacimento già in produzione.

Le due operazioni si inseriscono in una strategia di diversificazione e ottimizzazione del portafoglio.

Giudizio INTERESSANTE con target price a 18 euro.

FINECO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *