lombardia

SESTO, CONTINUA LA POLEMICA SUL BUCO

SESTO, CONTINUA LA POLEMICA SUL BUCO   

 

COMUNICATO STAMPA

 

In questi giorni sta girando, sui profili Facebook di sostenitori e collaboratori del Sindaco Di Stefano una vignetta, in linguaggio tecnico chiamata “meme”, che ha come protagoniste la capogruppo del PD Roberta Perego e l’ex Sindaco ( e ora Consigliera comunale) Monica Chittò. Un meme bugiardo, in cui si fa ancora riferimento ad un  fantomatico “buco di bilancio” ( quando la Corte dei conti ha accertato essere un disavanzo tecnico”),  ma soprattutto volgare, in quanto gioca su un  triviale doppio senso.

Il meme – falso, volgare e sessista – viene impunemente condiviso di profilo in profilo, accompagnato da battute e lazzi, indistintamente tra uomini e donne.

Fra queste donne, che non hanno scrupoli a offendere così volgarmente altre donne, c’è anche Marcella Del Vecchio, componente di maggioranza del Comitato Pari Opportunità.

Una donna che fa parte di un Organismo dell’Amministrazione – che ha il compito di sancire e promuovere iniziative contro la discriminazione di genere – che pubblica sul suo profilo Facebook una simile vignetta è un’offesa al Comitato di cui fa parte e al ruolo che in esso ricopre.

Come Referente cittadina delle Democratiche, e in rappresentanza di tutte le donne del PD, chiedo alle donne delle forze di maggioranza e alle componenti del Comitato Pari Opportunità di prendere le distanze da un simile comportamento e una dura condanna dell’utilizzo di vignette così volgari e lesive della dignità delle protagoniste, e le dimissioni da componente del Comitato Pari Opportunità di Marcella Del Vecchio.

Lo scontro, anche duro, ha una sua dignità solo ed esclusivamente se si svolge in ambito politico, il resto è  solo volgarità vigliacca e meschina. Tanto più se rivolta da una donna ad altre donne.

 

Simona Durante

Referente cittadina Democratiche 

Sesto San Giovanni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *