cronaca primo piano

COINCIDENZE: 25 APRILE, TORNA IN LIBERTA’ ENZO BASSO DOPO 6 MESI

COINCIDENZE: 25 APRILE, TORNA IN LIBERTA’ ENZO BASSO, DOPO 6 MESI TRASCORSI AGLI ARRESTI DOMICILIARI

Un 26 Aprile che Enzo Basso non potrà mai dimenticare, festa doppia, liberazione dell’Italia e sua liberazione personale dagli arresti domiciliare che durava da ormai sei mesi. Probabilmente festeggerà facendo una di quelle lunghe passeggiate a piedi insieme al suo nuovo cane, quello vecchio è morto, forse anche perchè aveva somatizzato il dolore del suo padrone e non capiva perchè non lo portava più in giro. Purtroppo questi sono effetti collaterali dolorosi che pesano sulla sensibilità di chi ama veramente gli animali. Basso è libero, ma le sue vicende giudiziarie non sono finite. Tuttavia il peggio dovrebbe essere alle sue spalle, ha già trovato importanti elementi a sua discolpa ed ora può trovare altri elementi da fornire ai suoi difensori. Troppo presto per ipotizzare un suo ritorno alla professione di giornalista, prima dovrà fare tanti chilometri a piedi, perdere quei chiletti che la vita sedentaria gli ha fatto accumulare insieme a tante tossine. Poi si vedrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *