cronaca

33° Congresso Assostampa Sicilia, Roberto Ginex eletto Segretario Regionale

 33° Congresso Assostampa Sicilia. Roberto Ginex eletto Segretario Regionale.

Nel Consiglio Regionale i messinesi Carrara, Raffa, Capuano, Magazzù e Cuzari

 

Fonte Assostampa Sicilia/news – 11 Aprile 2018

 

Roberto Ginex è il nuovo segretario regionale che per i prossimi quattro anni guiderà l’Associazione siciliana della stampa. Giornalista free-lance, 48 anni, dal 2009 segretario di Assostampa Palermo, Ginex è stato eletto durante i lavori del 33° Congresso del sindacato dei giornalisti celebrato a Enna dal 9 all’11 aprile, ottenendo 86 voti dai 91 delegati delle 9 province siciliane. Succede ad Alberto Cicero, che ha guidato il sindacato regionale per gli ultimi tre mandati congressuali.

Oltre all’elezione del nuovo Segretario regionale, il Congresso di Enna ha eletto i componenti del nuovo Consiglio regionale, 24 professionali e 12 collaboratori, che dovrà nel corso della prima seduta eleggere il Presidente e la Giunta.

Di seguito la composizione del Consiglio regionale:

 

Giornalisti Professionali (24): 

Giornalisti Professionali Liberi Messina: Antonino Carrara, Elisabetta Raffa, Gianmarco Capuano, Sergio Magazzù; Rifondazione sindacale: Leopoldo Gargano, Virgilio Fagone, Giancarlo Macaluso; Noi Giornalisti Indipendenti: Daniele Ditta, Alfredo Conti; Stampa Libera e indipendente: Vincenzo Lombardo; Pensionati Palermo: Roberto Leone; Giornalisti per l’Unità: Carmela Minardo, Francesco Di Parenti, Dario Broccio, Tiziana Tavella; Professionali Palermo; Roberto Ginex, Massimo Bellomo, Fabio Nuccio (al posto di Roberto Ginex, eletto segretario regionale, subentrerà Dario Fidora); Giornalisti Uniti per Catania: Alberto Cicero, Nino Amante, Gaetano Rizzo, Maria Torrisi, Filippo Romeo, Marco Carli.

 

Giornalisti Collaboratori (12):

Collaboratori Uniti: Paolo Licciardello, Giovanni Ingoglia, Giuseppe Petralia, Lorenzo Gugliara, Cristina Puglisi, Pierpaolo Olivo, Daniela Citino, Marina Mancini, Davide Di Giorgi, Sandro Cuzari, Angelantonio Palillo, Giulio Perotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *