Cultura politica

Salvini-Di Maio: no inciucio, ma bacio!

Salvini-Di Maio: no inciucio, ma bacio!

Non si capisce perchè il Comune di Roma abbia disposto di cancellare immediatamente un murales che immortalava Salvini e Di Maio in una scena di “bacio alla russa”, degna di altre epoche in cui i capi delle repubbliche sovietiche con quel gesto suggellavano ferrei patti di alleanza e lealtà (famoso quello tra Leonid Brezhnev Erich Onecker). In quel dipinto murale c’è si grande ironia, ma anche potenza profetica perchè realizzato da un’artista che ha intercettato e cristallizzato, prima che giungesse a compimento al di là dei sospetti, un tradimento ed un possibile nuovo corso della politica italiana nata dal voto del 4 marzo 2018. Cancellarlo è stato un frettoloso errore, forse diventerà  un’immagine satirica emblematica della nostra storia repubblicana.

L’intesa Salvini-Di Maio ora vacilla sul premier 

Il leader leghista: “Il prossimo premier non potrà che essere indicato dal centrodestra”. Ma il grillino non ci sta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *