attualità primo piano

Messina, sbarcati 157 migranti: tra loro 18 bambini

Messina, sbarcati 157 migranti: tra loro 18 bambini

Dopo essere stati soccorsi nel canale di Sicilia dalla nave umanitaria Sea Watch, sono sbarcati al molo Norimberga del porto di Messina 157 migranti. Erano a bordo della stessa nave umanitaria  che li aveva soccorsi nel canale di Sicilia, tra di loro 18 bimbi accompagnati. Ad accogliere i migranti, personale coordinato dalla prefettura, le forze dell’ordine, la Croce rossa, il comune di Messina, l’Autorità portuale, la capitaneria di porto e i volontari. I migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza della caserma Gasparro. Oggi si svolgerà a bordo della nave Bergamini, nel porto di Palermo, la cerimonia di avvicendamento del comando dell’operazione Mare Sicuro. Alla presenza del comandante in capo della Squadra navale, ammiraglio di squadra Donato Marzano, l’ammiraglio di divisione Aurelio De Carolis passerà il testimone al contrammiraglio Angelo Virdis. La fregata Carlo Bergamini della Marina militare, attuale flagship dell’operazione, sarà in sosta nella città siciliana da oggi a martedì e sarà aperta alle visite della popolazione. L’Operazione Mare Sicuro, in atto dal 12 marzo 2015, dice una nota della Marina militare, “prevede lo schieramento di un dispositivo navale con missione di presenza, sorveglianza e sicurezza marittima nel Mediterraneo centrale”

  • nella foto Clelia Marano del nucleo dei volontari messinesi dell’accoglienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *