cronaca primo piano

CENTRODESTRA: Si è ricomposto l’accordo a 4 con “Noi con l’Italia-Udc”

CENTRODESTRA: Si è ricomposto l’accordo a 4 con “Noi con l’Italia-Udc”

Ora l’accordo c’è: “Noi con l’Italia – Udc” la cosiddetta “quarta gamba” del centrodestra correrà al fianco di Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per le politiche del 4 marzo. Dopo aver lasciato per qualche giorno il tavolo delle trattative della coalizione, Raffaele Fitto, Lorenzo Cesa e Saverio Romano hanno deciso di abbandonare l’ipotesi di correre da soli e sono tornati nell’area del Centrodestra. A scatenare i malumori era stata la iniqua ripartizione dei collegi maggioritari tra le liste del centrodestra. I centristi invocavano infatti “pari dignità”: Fitto, Cesa e Romano, con un peso politico pari, se non superiore, a quello di Fratelli d’Italia, contestavano il fatto di vedersi riservato soltanto un quarto dei posti. Troppo poco oggettivamente. Per questo Berlusconi ha lavorato all’accordo ed è riuscito a riconquistare l’importantissima area cattolica del centrodestra annullando di fatto la possibilità di una corsa solitaria di Noi con l’Italia-Udc che avrebbe avuto soltanto l’effetto di indebolire il Centrodestra impedendogli di superare il 40%. Ora quindi, raggiunta la tranquillità dell’intesa, i leader della coalizione si rimettono a lavorare per la chiusura delle liste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *