editoriale

I “consociativi” saranno così i giganti, del passato di Antonio Siracusano

Riflessione: i “consociativi” saranno così i giganti, del passato di Antonio Siracusano*

Nella deriva nostalgica, Mar Morto dei nostri retropensieri, ci ancoriamo al passato per trovare un riparo suggestivo, un conforto sentimentale, una tana capace di accogliere il senso di smarrimento, reazione difensiva ai tempi viventi. La corrente del rimpianto si è fatta impetuosa, tanto da costringere le tendenze moderne a salire in soffitta per recuperare memorie impolverate, dal vinile alle auto che hanno segnato un’epoca. E naturalmente il parallelismo stimola riflessioni più profonde quando dall’oggetto si passa al soggetto. Così di Adriano Olivetti e Gianni Agnelli neanche l’ombra, Moro e Berlinguer bisognerebbe donarli e avanti così, in un viaggio a ritroso che sta per approdare ai giganti del Caf (Craxi-Andreotti-Forlani). Ma se questa discesa legittima uno come Miccichè a gettare un osso al Pd, pre-figurando l’accordo nazionale tra Renzi e Berlusconi, vuoi dire che rischiamo di rimanere senza fantasmi da evocare. Il presidente dell’Ars si è elevato a “patron” di un accordo trasversale, dal quale il partito democratico esce con una mancia garantita dal leader di Forza Italia con sprezzante misericordia. Inevitabilmente il passato lancia il suo salvagente, fermando il nastro del tempo a”consociativismo”, una forma di desistenza politica, lievito di accordi nobili e collusivi: il patto garantiva politiche sociali più ampie che, però, potevano degenerare in trame per interessi inconfessabili. Le prime mosse del Pd all’Ars appartengono a una nuova categoria, estranea alla politica e alla decenza, con un partito di opposizione al guinzaglio della maggioranza: prima offre i suoi voti per l’elezione di Micciche, poi cappello in mano incassa il compenso. Un “osso” senza un filo di carne lasciato fuori dalla porta.

* già pubblicato su Gazzetta del Sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *