primo piano

BLATTA SI AGGIRA MINACCIOSA NEI CORRIDOI DELL’OSPEDALE PAPARDO

UNA BLATTA SI AGGIRA MINACCIOSA NEI CORRIDOI DELL’OSPEDALE PAPARDO

 

 

ASSEMBLEA TERRITORIALE MESSINA NORD

COMUNICATO

 

Ci sorprende che la presenza di una blatta, filmata con un telefonino da un utente nei corridoi di un reparto dell’Ospedale Papardo, abbia suscitato più interesse dei documenti di denuncia  sul progressivo degrado dell’importante nosocomio messinese. Inoltre non può passare inosseravate la dichiarazione del commissario Di Liberti che tiene a puntare l’attenzione sul lavoro che la sua nuova governance sta facendo all’interno dell’azienda ospedaliera: «Sono qui da tre mesi e sto facendo di tutto per riabilitare il Papardo, stiamo organizzando i reparti, il personale ed agggiunge : Quando sono arrivata ho trovato un’azienda abbandonata a se stessa, oggi stiamo facendo tutti grandi sacrifici per rendere la struttura efficiente per il personale che ci lavora e per i nostri pazienti». Questa, se vogliamo vederla dal punto di vista dei cittadini, è una affermazione gravissima, che non fa altro che confermare l’attegiamento sindacale ed il diffuso  stato di disagio dell’utenza. E’ auspicabile ora che la politica sanitaria, che scaturirà dalle direttive del nuovo Governo regionale, possa valorizzare e rilanciare questo importante presidio sanitario messinese.

Giovanni Frazzica

Coordinatore Assemblea Territoriale Messina Nord

CittadinanzAttiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *