lombardia

Il Pd di Sesto S. Giovanni vuole garantire a tutti i cittadini il medico di base

 

Il Pd di Sesto San Giovanni si mobilita per garantire a tutti i cittadini il medico di base

Entro pochi mesi quasi 3000 pazienti resteranno senza medico di base a Sesto San Giovanni. La denuncia arriva dal Partito democratico della città, che nei prossimi giorni avvierà una mobilitazione per raccogliere le sollecitazioni dei cittadini. “”Entro pochi mesi- spiega il segretario cittadino del Partito democratico di Sesto San Giovanni, Nicola Lombardo – due medici di base di quartieri periferici, a Cascina Gatti, con una altissima percentuale di persone anziane e fragili andranno in pensione, lasciando così scoperti quasi 3000 pazienti che non potranno neppure essere accolti dagli altri tre medici della zona perchè già oberati da un numero di pazienti massimo rispetto a quello consentito. Una situazione gravissima, che si va ad aggiungere alla condizione critica generale della città dove sono già scoperti 4 ambiti e dove nel 2018 se ne scopriranno altri. In totale mancheranno all’appello 7 o 8 medici di base”.

Il gruppo consiliare del Pd in Comune presenterà a breve una mozione per chiedere alla giunta di Sesto San Giovanni di sollecitare l’Ats a provvedere a coprire le zone prive dei medici di base e di adoperarsi, insieme a Regione, e Aler Milano, per  pensare ad azioni  concrete di sostegno ai medici disponibili a svolgere l’attività nel quartiere e individuare sedi di proprietà pubblica, anche a prezzi calmierati.

“La giunta- commenta ancora Lombardo- ha il dovere di mobilitarsi per risolvere il problema della mancanza dei medici di base, come aveva già fatto la precedente amministrazione comunale per risolvere un analogo problema al quartiere Pelucca e per evitare la chiusura del presidio sanitario di via Marx”.

A intervenire a sostegno dei cittadini rimasti senza medico di famiglia è anche la vicepresidente del Consiglio regionale, Sara Valmaggi che ha scritto al direttore dell’Ats della Città metropolitana per chiedere un provvedimento tempestivo a soluzione del problema.

 

Nicola LOMBARDO

Segretario Cittadino PD Sesto San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *