lombardia

Vandalizzato il monumento al deportato al Parco Nord

Vandalizzato il monumento al deportato al Parco Nord

 

COMUNICATO STAMPA

Questa notte, con il favore delle tenebre, come nella migliore tradizione di chi compie gesti vigliacchi, è stato di nuovo vandalizzato il monumento al deportato al Parco Nord.

Seppur protetto dal buio dell’anonimato chi si è  macchiato di questo vile atto vandalico ha lasciato un chiaro e inequivocabile indizio della propria appartenenza ideologica e politica, lasciando ben pochi dubbi sulla concomitanza tra la profanazione e il risultato che l’estrema destra ha raggiunto in Germania.

Il colpevole di questo atto indegno ha rinnegato in un attimo la storia della propria città e la memoria dei propri concittadini, rinnegando in questo modo, anche se stesso.

Al Sindaco Di Stefano e alla sua Giunta, che ha fatto della sicurezza il proprio cavallo di battaglia, chiediamo con forza di condannare questo gesto vigliacco e di mettere in sicurezza l’area del monumento attraverso una maggiore illuminazione e l’istallazione di telecamere di videosorveglianza.

 

Marco Esposito 

Segretario Cittadino PD

Sesto San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *