politica

MILAZZO, FORMICA ZITTISCE L’ORTODOSSO PD GIACOMO D’ARRIGO

MILAZZO, FORMICA ZITTISCE L’ORTODOSSO PD GIACOMO D’ARRIGO

 

«Il mio candidato alle elezioni regionali sarà Giacomo D’Arrigo». Replica con taglinte il sindaco di Milazzo Giovanni Formica per replicare al presidente nazionale di Agenzia Giovani che aveva chiesto al primo cittadino di scoprire le carte e dire apertamente il nome del suo candidato alle Regionali. «Il sindaco di Milazzo – aveva scritto D’Arrigo – indichi con chiarezza il proprio candidato alle elezioni Regionali in modo da dissipare ogni dubbio sulla sua lealtà al PD evitando speculazioni che lo vogliono impegnato a cercare voti per il suo esperto Ciccio Italiano, esponente di Mdp – Articolo 1. E’ il sindaco del comune guidato dal Pd  più grande della provincia e deve dare l’esempio. Non può far pensare ai cittadini e allo stesso partito che vota contro il Partito Democratico». L’avvocato Formica con una nota ha inteso tranquillizzare il compagno D’Arrigo «che, ultimamente, nonostante i suoi innumerevoli e gravosi impegni, trova il tempo per polemizzare con me e per occuparsi di Milazzo in difesa di qualche amico deluso. Concordo con lui che la competizione regionale sarà durissima – aggiunge Formica – e ciascuno di noi sarà chiamato ad impegnarsi al massimo per costruire la vittoria del centrosinistra. Per quanto riguarda il candidato da sostenere, attendo di vedere se il buon Giacomo, pluribeneficiato dal governo a guida PD e piazzato alla ben retribuita guida dell’Agenzia nazionale giovani, deciderà di mettere a disposizione del partito il patrimonio di esperienze e rapporti costruito nel corso di questi anni in cui ha rivestito il prestigioso incarico candidandosi all’Assemblea regionale, nel qual caso lo sosterrò convintamente e senza tentennamenti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *